VENDITA DI LIQUIDAZIONE - Comune di San Mauro Pascoli (FC)

guida ai servizi - Comune di San Mauro Pascoli (FC)

VENDITA DI LIQUIDAZIONE

Responsabile del procedimento: Zavagli Eleonora 0541936023
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Attività economiche - turismo - commercio (E-mail:commercio@comune.sanmauropascoli.fc.it

  • Responsabile dell'ufficio: Eleonora Zavagli (tel 0541936023)
  • Assessore di Riferimento: Stefania Presti
  • Dirigente di riferimento: Rossano Tintoni (Tel.0541936008)
    E-mail:rossano.tintoni@comune.sanmauropascoli.fc.it
  • Telefono: 0541936023
  • Email: eleonora.zavagli@comune.sanmauropascoli.fc.it
  • Contatti:
    Piazza Mazzini, 3 Piano terra
    Fax: 0541.933350
    Email: commercio@comune.sanmauropascoli.fc.it
  • Operatori: Eleonora Zavagli
  • Orari:
    Dal 01.10 al 31.05 da lunedì a sabato dalle 8.30 alle 13.00 - martedì anche dalle 15.00 alle 16.30 - Dal 01.06 al 30.09 da lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Attività economiche - turismo - commercio (E-mail:commercio@comune.sanmauropascoli.fc.it

  • Responsabile dell'ufficio: Eleonora Zavagli (tel 0541936023)
  • Assessore di Riferimento: Stefania Presti
  • Dirigente di riferimento: Rossano Tintoni (Tel.0541936008)
    E-mail:rossano.tintoni@comune.sanmauropascoli.fc.it
  • Telefono: 0541936023
  • Email: eleonora.zavagli@comune.sanmauropascoli.fc.it
  • Contatti:
    Piazza Mazzini, 3 Piano terra
    Fax: 0541.933350
    Email: commercio@comune.sanmauropascoli.fc.it
  • Operatori: Eleonora Zavagli
  • Orari:
    Dal 01.10 al 31.05 da lunedì a sabato dalle 8.30 alle 13.00 - martedì anche dalle 15.00 alle 16.30 - Dal 01.06 al 30.09 da lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00
Cos'è: Le vendite di liquidazione sono effettuate al fine di vendere in breve tempo tutte le merci, presentando al consumatore l'acquisto come occasione particolarmente favorevole, reale ed effettiva, a seguito di cessazione dell'attività commerciale, cessione dell'azienda, trasferimento di sede dell'azienda, trasformazione o rinnovo dei locali.
La durata può essere: non superiore alle 6 settimane nei casi di trasferimento di sede dell'azienda o rinnovo o trasformazione dei locali, 13 settimane nei casi di cessazione attività o cessione dell'azienda.
L'esercente, nei casi di trasformazione o rinnovo locali, al termine della liquidazione, è obbligato a chiudere l'esercizio.
Non è comunque possibile l'effettuazione delle vendite di liquidazione,  a seguito di trasformazione o rinnovo locali, nel mese di dicembre. 
Modalità di Attivazione: segnalazione
Come si richiede : Presentazione di apposita comunicazione al Comune, almeno 15 giorni prima dell'inizio di tali vendite. La modulistica da utilizzare è reperibile nella piattaforma telematica regionale ACCESSO UNITARIO .
Riferimenti legislativi (Normativa): Art. 15 Decreto Legislativo 114/98 Deliberazione di Giunta Regionale n.1732/99.
Modalità di attivazione degli strumenti di tutela in favore dell'interessato 1
Note: E' obbligatoria l'esposizione del prezzo originario e la percentuale di sconto o ribasso applicata. Gli eventi posti a base delle possibilità di effettuare le vendite di liquidazione devono appartenere ad una delle seguenti tipologie:  - cessazione dell'attività: al termine della fine della vendita di liquidazione;  - cessazione e trasferimento dell'azienda: entro 3 mesi dalla fine della vendita di liquidazione;  - trasformazione e rinnovo dei locali: l'avvio delle opere deve avvenire entro 3 mesi dalla fine della vendita di liquidazione. Al termine della vendita di liquidazione che precede la cessazione dell'attività commerciale, l'esercente è tenuto a riconsegnare al Comune il titolo autorizzatorio. Chi effettua tale tipo di vendita deve indicare gli estremi della comunicazione al Comune.
Pubblicato il 
Aggiornato il