La ristampa delle opere - Comune di San Mauro Pascoli (FC)

Centenario Pascoliano | Eventi del Centenario | La ristampa delle opere - Comune di San Mauro Pascoli (FC)

 

LA RISTAMPA ANASTATICA DELLE OPERE

 DI GIOVANNI PASCOLI

Ristampa MyricaeRistampa Canti Ristampa Canzoni di Re Enzio

 

 

A 100 anni dalla morte Giovanni Pascoli è sempre più vivo e presente nella cultura italiana.

Lo dimostrano le iniziative che sono state realizzate in occasione dell'anniversario della scomparsa, il 6 aprile 2012 e presentate a San Mauro Pascoli (FC), luogo natio del grande poeta. Iniziative che tendono a sottolineare il ruolo popolare di Giovanni Pascoli nella formazione dell'identità nazionale.

L'effige del grande poeta compare infatti su un francobollo commemorativo e su una moneta d'argento, la casa natale è stata riprodotta a Italia in Miniatura, mentre la sua opera che più rappresenta la Romagna, ossia Myricae, è stata ristampata in 50mila copie e regalata ai lettori de Il Resto del Carlino.

Il 2012 ha visto inoltre la ristampa delle "Canzoni di Re Enzio", sempre a cura del Resto del Carlino di Bologna, mentre "La Nazione" ha ristampato in Toscana i celebri "Canti di Castelvecchio".

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il