Guida ai servizi - Comune di San Mauro Pascoli (FC)

Guida ai servizi - Comune di San Mauro Pascoli (FC)

INDICE DEI SERVIZI SELEZIONATI:

  1. VERBALI PER VIOLAZIONI AL CODICE DELLA STRADA
  2. RILASCIO PERMESSI PER SOSTA AREE BLU
  3. RICHIESTA DI ACCESSO A DOCUMENTI AMMINISTRATIVI
  4. PAGAMENTO SANZIONI PER VIOLAZIONI AL CODICE DELLA STRADA
  5. INFORMAZIONI PER RICORSO CONTRO SANZIONI AMMINISTRATIVE COMMINATE DALLA POLIZIA MUNICIPALE DI SAN MAURO PASCOLI, PER VIOLAZIONI ALLE NORME SULLA CIRCOLAZIONE STRADALE
  6. CONTRAVVENZIONI A REGOLAMENTI COMUNALI ED ORDINANZE

VERBALI PER VIOLAZIONI AL CODICE DELLA STRADA

Cos'è:
L'accertamento delle violazioni si manifesta con la compilazione di un preavviso o di un verbale di contestazione. PREAVVISO: è un atto scritto (foglietto bianco) che compila l'agente di Polizia Municipale quando accerta una violazione alle norme che regolano la sosta dei veicoli. Viene posto sotto al tergicristallo in assenza del trasgressore o del proprietario. Si deve provvedere al pagamento del preavviso entro 5 giorni dalla data d'accertamento. Per un eventuale ricorso è necessario attendere la notifica del verbale. VERBALE DI CONTESTAZIONE: viene rilasciato quando la violazione è contestata immediatamente sul posto, a chi ha commesso l'infrazione e agli altri soggetti solidamente responsabili, se presenti, altrimenti quando viene notificata copia dell'atto. Il pagamento deve essere effettuato entro 60 giorni dalla contestazione o dalla notifica stessa del verbale.
Modalità di Attivazione:
D'ufficio
Riferimenti legislativi (Normativa):
D.Lgs. n. 285 del 1992 e successive modificazioni Legge di modifica al sistema penale, n. 689 del 1981 e successive modificazioni
Modalità di attivazione degli strumenti di tutela in favore dell'interessato:
1
Documenti allegati
INFORMAZIONI SU VERBALI PER VIOLAZIONI CODICE DELLA STRADA

Responsabile del procedimento

Responsabile
Ass. Brunacci Claudia

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria

Ufficio
Ufficio Contravvenzioni (contravvenzioni@comune.sanmauropascoli.fc.it)
Responsabile dell'ufficio:
Ass. Brunacci Claudia
Dirigente di riferimento:
Comandante Cristiano Antonini
Telefono:
0541/936001
Fax:
0541/933350
Email:
contravvenzioni@comune.sanmauropascoli.fc.it
Contatti:
Piazza mazzini, 3 Piano Primo
Operatori:
Ass. Brunacci Claudia
Orari:
Il front-Office è aperto dal lunedì al sabato dalle 8,30 alle 12,30 - L'ufficio Contravvenzioni è aperto Lunedì, Mercoledì e Sabato dalle 10.00 alle 12.30 - L'Ufficio Infortunistica riceve su appuntamento

RILASCIO PERMESSI PER SOSTA AREE BLU

Cos'è:
I turisti e gli ospiti di cittadini residenti in una delle zone blu, così come aziende e fornitori, possono richiedere una o più permessi giornalieri e lasciare parcheggiata la propria autovettura in una delle zone blu della Città. Per i residenti, invece vi sono delle agevolazioni speciali. Coloro che hanno diritto al permesso di sosta ricevono il contrassegno che deve essere esposto all'interno del parabrezza e in modo visibile dall'esterno dell'auto per i controlli da parte del personale preposto.
A chi è destinato:
Ai turisti e agli ospiti di cittadini residenti in una delle zone blu, così come per aziende e fornitori.
Modalità di Attivazione:
A domanda
Come si richiede :
Compilando il modulo di domanda allegato alla seguente scheda.
Dove rivolgersi:
La richiesta dei permessi speciali in deroga può essere presentata: - Polizia Municipale Piazza Mazzini, 3 47030 San Mauro Pascoli - Ufficio Urp presso il Comune Piazza Mazzini, 3 47030 San Mauro Pascoli - Ufficio Turistico Via della Repubblica 8 San Mauro Mare
Modalità di attivazione degli strumenti di tutela in favore dell'interessato:
1
Documenti allegati
Domanda unica sosta
Regolamento Aree Blu
Autorizzazione di parcheggio per la SOSTA ZONA BLU
Autorizzazione di parcheggio per la SOSTA ZONA BLU

Responsabile del procedimento

Responsabile
Ass. Brunacci Claudia

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria

Ufficio
Ufficio Contravvenzioni (contravvenzioni@comune.sanmauropascoli.fc.it)
Responsabile dell'ufficio:
Ass. Brunacci Claudia
Dirigente di riferimento:
Comandante Cristiano Antonini
Telefono:
0541/936001
Fax:
0541/933350
Email:
contravvenzioni@comune.sanmauropascoli.fc.it
Contatti:
Piazza mazzini, 3 Piano Primo
Operatori:
Ass. Brunacci Claudia
Orari:
Il front-Office è aperto dal lunedì al sabato dalle 8,30 alle 12,30 - L'ufficio Contravvenzioni è aperto Lunedì, Mercoledì e Sabato dalle 10.00 alle 12.30 - L'Ufficio Infortunistica riceve su appuntamento

RICHIESTA DI ACCESSO A DOCUMENTI AMMINISTRATIVI

Cos'è:
E' la richiesta che garantisce al cittadino di visionare o chiedere copia di documenti amministrativi e delibere di Consiglio o della Giunta Comunale, detenuti presso l'ufficio.
Chi può richiederlo:
Tutti i cittadini interessati, nel rispetto delle norme di legge, con eventuale procura.
Modalità di Attivazione:
A domanda
Come si richiede :
Consegnando la richiesta firmata all'Ufficio URP - Piano Terra sede comunale.
Spese a carico dell'utente:
Costi di ricerca e di riproduzione. In caso di copie di atti conformi all'originale, ogni 4 pagine, occorre n.1 marca da bollo dell'importo in vigore al momento della richiesta.
Dove rivolgersi:
Presso l'Ufficio Contravvenzioni - Piano Primo - sede comunale negli orari sopra indicati
Riferimenti legislativi (Normativa):
Legge n. 241/1990; Regolamento comunale per la disciplina del procedimento amministrativo e del diritto di accesso ai documenti amministrativi
Modalità di attivazione degli strumenti di tutela in favore dell'interessato:
1
Documenti allegati
Modulo richiesta di accesso a documenti amministrativi
Informativa Privacy richiesta di accesso a documenti amministrativi

Responsabile del procedimento

Responsabile
Ass. Brunacci Claudia

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria

Ufficio
Ufficio Contravvenzioni (contravvenzioni@comune.sanmauropascoli.fc.it)
Responsabile dell'ufficio:
Ass. Brunacci Claudia
Dirigente di riferimento:
Comandante Cristiano Antonini
Telefono:
0541/936001
Fax:
0541/933350
Email:
contravvenzioni@comune.sanmauropascoli.fc.it
Contatti:
Piazza mazzini, 3 Piano Primo
Operatori:
Ass. Brunacci Claudia
Orari:
Il front-Office è aperto dal lunedì al sabato dalle 8,30 alle 12,30 - L'ufficio Contravvenzioni è aperto Lunedì, Mercoledì e Sabato dalle 10.00 alle 12.30 - L'Ufficio Infortunistica riceve su appuntamento

PAGAMENTO SANZIONI PER VIOLAZIONI AL CODICE DELLA STRADA

Cos'è:
I verbali o gli avvisi di accertamento, relativi a violazioni al Codice della Strada accertate dalla Polizia Municipale, potranno essere pagati: presso qualunque ufficio postale mediante utilizzo del bollettino precompilato allegato al verbale o all’avviso di accertamento, ovvero mediante versamento sul conto corrente postale n. 1017222769 intestato a Comune San Mauro Pascoli - Polizia Municipale - Serv. Tesor. o con bonifico bancario c/o qualsiasi Istituto Bancario alle seguenti coordinate IBAN: IT-94-M07601-12900-001017222769. Cod. BIC-SWIFT BPPIITRRXXX. Per effettuare il pagamento presso gli sportelli dovrà essere esibito il verbale al cassiere. Questi trascriverà i dati necessari alla registrazione del pagamento e, successivamente, rilascerà la ricevuta. Violazioni Se le violazioni non sono contestate direttamente al trasgressore, come nei casi di avviso di accertamento lasciato sul parabrezza del veicolo, il pagamento deve essere effettuato entro 5 giorni dall'accertamento, per evitare l'ulteriore aggravio delle spese di notifica del verbale al proprietario del veicolo. Se non si provvede al pagamento nei tempi sopra riportati, il verbale sarà notificato all'obbligato in solido, cioè al proprietario del veicolo, con l'aggiunta delle spese procedurali e notifica. Se, invece, si tratta di verbali direttamente contestati o notificati al trasgressore o al proprietario del veicolo, il termine per il pagamento è di 60 giorni dalla data di contestazione o di notifica dell’atto stesso. Le ricevute di pagamento devono essere conservate per almeno cinque anni. E' possibile fare ricorso al Prefetto o al Giudice di Pace, solo se non è stato effettuato il pagamento Se non viene presentato il ricorso entro i termini previsti o non si è provveduto al pagamento del verbale, per questo sarà emessa specifica ingiunzione. Riduzione del 30% In base all'articolo 202 del Codice della Strada, il trasgressore o l’eventuale obbligato in solido (cioè il proprietario del veicolo, oppure l'usufruttuario, l'acquirente con patto di riservato dominio o l'utilizzatore a titolo di locazione finanziaria)  per il pagamento della sanzione può beneficiare di una riduzione del 30% dell’importo indicato sul verbale, se il pagamento viene effettuato entro cinque giorni dalla contestazione o dalla notifica. Questa possibilità è esclusa nel caso di violazioni al Codice della strada per le quali siano previste anche la confisca del veicolo o la sospensione della patente di guida. La riduzione dell’importo della sanzione è consentita comunque anche nel caso di mancata copertura assicurativa dei veicoli a motore, sempre che il pagamento sia eseguito entro i cinque giorni dalla notifica o contestazione del verbale. La riduzione del 30% sarà applicata anche agli importi indicati sui preavvisi di accertamento, lasciati sul parabrezza dei veicoli, sempre se pagati entro i cinque giorni. L’indicazione dell’importo scontato sarà comunque indicato dagli agenti sia sui verbali di contestazione, sia sui preavvisi di accertamento. Se il pagamento è eseguito tramite bonifico bancario l’interessato dovrà verificare che l’accredito sul conto del destinatario (Comune di san Mauro Pascoli - Polizia Municipale - Servizio Tesoreria) abbia valuta entro il 5° giorno dalla data di notificazione del verbale (art. 23 D.Lgs. 27/1/2010, n. 11).
Modalità di attivazione degli strumenti di tutela in favore dell'interessato:
1

Responsabile del procedimento

Responsabile
Ass. Brunacci Claudia

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria

Ufficio
Ufficio Contravvenzioni (contravvenzioni@comune.sanmauropascoli.fc.it)
Responsabile dell'ufficio:
Ass. Brunacci Claudia
Dirigente di riferimento:
Comandante Cristiano Antonini
Telefono:
0541/936001
Fax:
0541/933350
Email:
contravvenzioni@comune.sanmauropascoli.fc.it
Contatti:
Piazza mazzini, 3 Piano Primo
Operatori:
Ass. Brunacci Claudia
Orari:
Il front-Office è aperto dal lunedì al sabato dalle 8,30 alle 12,30 - L'ufficio Contravvenzioni è aperto Lunedì, Mercoledì e Sabato dalle 10.00 alle 12.30 - L'Ufficio Infortunistica riceve su appuntamento

INFORMAZIONI PER RICORSO CONTRO SANZIONI AMMINISTRATIVE COMMINATE DALLA POLIZIA MUNICIPALE DI SAN MAURO PASCOLI, PER VIOLAZIONI ALLE NORME SULLA CIRCOLAZIONE STRADALE

Cos'è:
Chi è destinatario di una sanzione amministrativa per violazione alle norme della circolazione stradale, commessa a San Mauro Pascoli, può, se ritiene, presentare ricorso al Prefetto di Forlì o al Giudice di Pace di Cesena.
Chi può richiederlo:
Il trasgressore (conducente) o l'obbligato in solido (proprietario)
Modalità di Attivazione:
A domanda
Come si richiede :
Può essere presentato, mediante lettera raccomandata AR a: Prefetto di Forlì-Cesena, P.zza Ordelaffi, 2 - 47100 Forlì, oppure presentata presso gli Uffici della Polizia Municipale di San Mauro Pascoli nei giorni di ricevimento. Il ricorso al Giudice di Pace si presenta presso la cancelleria dello stesso, oppure spedito tramite raccomandata AR a: Giudice di pace via Monte Santo, 3 - 47122 FORLI'
Tempi:
Entro 60 giorni dalla data di contestazione o notifica al Prefetto; Entro 30 giorni dalla data di contestazione o notifica al Giudice di Pace
Spese a carico dell'utente:
Per il ricorso al Prefetto non ci sono costi diretti (in caso di conferma del verbale la sanzione raddoppia). Per il ricorso al Giudice di Pace occorre allegare copia del VERSAMENTO CONTRIBUTO UNIFICATO per le spese degli ATTI GIUDIZIARI effettuati presso le tabaccherie ed i concessionari della riscossione, il contributo di giustizia per sanzioni pecuniarie fino a €. 1.100 l'importo del contributo è di € 37,00; superiori a €. 1.100 e fino a 5.200 l'importo del contributo è di €. 85,00 ed una marca da bollo di €. 8.00 per i diritti di notifica
Modalità di attivazione degli strumenti di tutela in favore dell'interessato:
1
Documenti allegati
Modello di ricorso al Prefetto
Modello di ricorso al Giudice di Pace

Responsabile del procedimento

Responsabile
Ass. Brunacci Claudia

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria

Ufficio
Ufficio Contravvenzioni (contravvenzioni@comune.sanmauropascoli.fc.it)
Responsabile dell'ufficio:
Ass. Brunacci Claudia
Dirigente di riferimento:
Comandante Cristiano Antonini
Telefono:
0541/936001
Fax:
0541/933350
Email:
contravvenzioni@comune.sanmauropascoli.fc.it
Contatti:
Piazza mazzini, 3 Piano Primo
Operatori:
Ass. Brunacci Claudia
Orari:
Il front-Office è aperto dal lunedì al sabato dalle 8,30 alle 12,30 - L'ufficio Contravvenzioni è aperto Lunedì, Mercoledì e Sabato dalle 10.00 alle 12.30 - L'Ufficio Infortunistica riceve su appuntamento

CONTRAVVENZIONI A REGOLAMENTI COMUNALI ED ORDINANZE

Cos'è:
Le infrazioni ai regolamenti ed alle ordinanze comunali comportano specifiche sanzioni pecuniarie che devono essere pagate entro il termine di 30 giorni dalla data di contestazione dell'infrazione o di notifica del verbale. In caso di mancato pagamento nei termini di cui sopra, verrà emessa una ordinanza-ingiunzione, con ulteriore aggravio di spese per la notifica. DOVE: Presso gli uffici postali tramite gli appositi bollettini allegati QUANDO: il pagamento deve essere effettuato entro 30 giorni dalla data di contestazione o di notificazione della violazione. COSTO: la somma da pagare è determinata dalle leggi o dai regolamenti in base al tipo di violazione commessa ed è aumentata delle spese di accertamento e notifica tramite posta (queste ultime possono raddoppiare in caso di assenza del trasgressore al momento della distribuzione postale). PRESENTAZIONE DELL'OPPOSIZIONE: Il cittadino che ritenga di aver ricevuto ingiustamente una sanzione per violazione di ordinanze o regolamenti comunali, nel termine di 30 giorni dalla contestazione o dalla notifica del verbale, può presentare istanza motivata in carta libera al Comune (se l'infrazione è relativa ad una materia di competenza comunale), allegando la documentazione ritenuta idonea ed eventualmente chiedendo di essere sentito personalmente. Se risulta fondato l'accertamento dell'infrazione effettuato dall'agente, verrà emessa una ordinanza-ingiunzione di pagamento mentre, nel caso contrario, verrà emessa una ordinanza di archiviazione che chiude il procedimento. Contro l'ordinanza-ingiunzione di pagamento è possibile presentare, nel termine di 30 giorni dalla contestazione o dalla notificazione, ricorso al Giudice di Pace. COME: Il ricorso all'ordinanza-ingiunzione va presentato alla Cancelleria del Giudice di Pace mediante deposito presso la Cancelleria del Giudice di Pace di Cesena. Il ricorso va proposto in carta semplice allegando la documentazione ritenuta idonea, la ricevuta attestante la data di notifica e quant'altro ritenuto utile ai fini del giudizio. Il giudice fissa una udienza alla quale parteciperanno le parti e deciderà in merito alla violazione. Il Giudice di Pace può : - accogliere il ricorso e archiviare il verbale di contestazione - respingere il ricorso ed emettere sentenza di condanna del trasgressore al pagamento di un importo determinato in via equitativa tra il minimo ed il massimo di volta in volta previsto dalla norma violata. DOVE: L'opposizione al verbale va presentata presso l'ufficio verbali. Il ricorso all'ordinanza – ingiunzione va presentato presso la Cancelleria del Giudice di Pace Via Monte Santo, 3 47100 FORLI'
Modalità di attivazione degli strumenti di tutela in favore dell'interessato:
1
Documenti allegati
Modulo ricorsi ordinanze

Responsabile del procedimento

Responsabile
Ass. Brunacci Claudia

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria

Ufficio
Ufficio Contravvenzioni (contravvenzioni@comune.sanmauropascoli.fc.it)
Responsabile dell'ufficio:
Ass. Brunacci Claudia
Dirigente di riferimento:
Comandante Cristiano Antonini
Telefono:
0541/936001
Fax:
0541/933350
Email:
contravvenzioni@comune.sanmauropascoli.fc.it
Contatti:
Piazza mazzini, 3 Piano Primo
Operatori:
Ass. Brunacci Claudia
Orari:
Il front-Office è aperto dal lunedì al sabato dalle 8,30 alle 12,30 - L'ufficio Contravvenzioni è aperto Lunedì, Mercoledì e Sabato dalle 10.00 alle 12.30 - L'Ufficio Infortunistica riceve su appuntamento